"Idee per  VITERBO"

PROGETTO DI IDEE PER VITERBO…

PREMESSA

Con il presente progetto la Soc. Arch. Viterbese Pro Ferento tende a sensibilizzare ed a concentrare gli aspetti di carattere sociale, culturale, sportivo ed architettonico in una delle parti più belle e suggestive della città di Viterbo.
Il progetto è volto ad incrementare fruibilità in quella parte di Viterbo così poco sfruttata ma di notevole potenzialità, soprattutto a sviluppare quella parte di Viterbo che in futuro sarà di notevole transito di ogni tipo; è anche per questo che a Viterbo serve un occhio di riguardo in quello che potrebbe essere il più bel parco itinerante della provincia stessa e non solo; i visitatori o coloro che entrano a Viterbo percorrendo la via principale di transito, allo stesso tempo notano tutti quei particolari che una città storica dalle antiche origini come Viterbo ha, sucitando una voglia di conoscerla più a fondo: SURNA OVEST

RELAZIONE

Larea o il comprensorio progettuale è situato nella parte ovest di Viterbo, quella stessa parte dove la storia viterbese ebbe inizio e che con lambiente circostante trovò sinergia e complicità; propriamente da Porta Faul, Poggio Giudio, Strada Bagni, Tomba Oceane, Ponte Camillario, Terme Romane, Bullicame (Piscine Carletti);
Bullicame Zitelle, Sorgente Bullicame (di Dante); Orto Botanico; Fontana e Casale del Boia; per rientrare sulla strada Bagni fino a Porta Faul.
Il percorso totale previsto è di circa 5.00 km,le aree di parcheggio già esistenti sono situate sia allinterno di Porta Faul sia allesterno di fronte Poggio Giudio, lato sud della rotatoria.
Il progetto di questo parco itinerante prevede:

1. Pista Ciclabile.
2. Percorso Trekking yogging.
3. Aree Attrezzate.
4. Cartellonistica didattica.
5. Marciapiede.